Galleria

Oggi aperto fino alle 20:00

Ipermercato

Oggi aperto fino alle 20:30

Area ristorazione

Oggi aperto fino alle 22:00
Scopri tutti gli orari >>
<< Torna all'elenco

IL DIARIO DI SCUOLA

lifestyle

Compiti e pensieri in libertà

È iniziato il conto alla rovescia che riporterà milioni di bambini e ragazzi italiani tra i banchi di scuola, finalmente tutti in presenza, e con esso la corsa agli acquisti del necessario per affrontare al meglio un nuovo anno scolastico. Zaino, libri, astucci, quaderni, vestiti… ci stiamo dimenticando di qualcosa? Ma certo: il diario!

Caro Diario!

Questo immancabile “compagno di banco” che, da sempre, racchiude in sé tante funzioni e tanti significati diversi. Da un lato è ovvio che il diario ha in primo luogo un uso pratico: annotare quotidianamente gli impegni scolastici, i compiti per le giornate successive, gli orari delle diverse lezioni e qualsiasi informazioni utile a mettere l’alunno in condizione di svolgere al meglio le sue attività. Un tempo il diario era anche lo strumento privilegiato di comunicazione tra la scuola, nello specifico i professori, e la famiglia dell’alunno… spesso, ahimè, in forma di “note” che comunicavano alla famiglia voti non proprio lusinghieri, comportamenti a dir poco deplorevoli e nei peggiori casi perfino la momentanea sospensione dei più scapestrati.

Strumento pratico o spazio per la creatività?

Oggi tutta quella parte si è quasi interamente spostata su canali e strumenti di comunicazione digitali, e questo fa sempre più del diario un vero e proprio feticcio dove lo studente può liberare la propria creatività. Disegni, scarabocchi, collage di foto che ritraggono gli idoli musicali o le icone web del momento, poesie e dediche ad amori più o meno immaginari: c’è tutto un universo di passioni e fantasie che attraversa la mitologia del diario scolastico e che oggi viene ulteriormente amplificata dai social media.

Sempre a caccia di ispirazione

Pensiamo ad esempio ai tantissimi tutorial disponibili online su piattaforme come Youtube dove influencer e creator guidano i ragazzi passo passo nella personalizzazione del diario, spesso con temi specifici: dallo stile TUMBLR a quello street art fino allo spettacolare effetto Galaxy, ce n’è davvero per tutti i gusti. Senza dimenticare i tutorial più generici con tips e dimostrazioni pratiche per rendere il proprio diario unico attraverso semplici interventi do it yourself. Inoltre diciamo la verità: se sei davvero creativo, non ti servirà un tutorial: sarai tu stesso a dettare le linea creativa del tuo diario, il suo storytelling e la sua personalizzazione, così che ti accompagni per un intero anno di studi come un fedele amico dal look inimitabile – come il tuo!

Gli altri trends